spinnin

UPDATE: Spinnin’ sparisce da Beatport. “Si tratta di un errore” replica lo store

I rumors si stanno rincorrendo da qualche giorno sui social networks: l’etichetta Spinnin’ e tutte le sue sub-labels sarebbero sparite dalle pagine di Beatport, lo store digitale per djs più famoso al mondo.

Già da mesi erano trapelate notizie di indagini interne avviate da Beatport in merito all’ormai noto fenomeno dell’autobuy, meccanismo di auto-promozione che grazie all’acquisto massivo delle tracce consente ad artisti ed etichette di alterare le classifiche dei risultati di vendita, e conseguentemente aumentarne la visibilità. A tal proposito sono nati alcuni blog creati con l’obiettivo di segnalare le presunte tracce bannate da Beatport, ed i nomi che si possono trovare sono alquanto sconcertanti, sempre ammesso che si tratti di informazioni attendibili.

Beatport ha prontamente pubblicato una smentita sui propri canali social, spiegando che, come avevamo prudentemente ipotizzato, l’assenza della label dallo store digitale sarebbe causata da un non meglio precisato errore tecnico.

Vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi della vicenda. Stay tuned!

 

avatarScritto da: Alex Webber (475 Posts)

Spinto da una innata passione per la musica, Alex Webber ha sperimentato nel corso degli anni le più diverse sfumature del panorama musicale elettronico. Classe 1980, nato e cresciuto musicalmente nel periodo d’oro della dance anni 90, i suoi dj sets sono viaggi eclettici che ripercorrono ogni tappa del suo background musicale con oltre 20 anni di esperienza.


Commenti